Prova d’attore

La somma Gialappa’s Band, già un’abbondante ventina di anni fa, nel suo “Mai dire Gol” aveva messo a punto la rubrica “Ipse Dixit“, consistente in estrapolati di interviste a personaggi famosi (soprattutto dello sport) che, però, si ritrovavano ad essere protagonisti di una involontaria comicità per le loro riflessioni spesso sconclusionate o incartate. Proprio ieri,…

A far l’amore comincia tu

Canale 5, in modo molto paraculo (basti pensare che la distribuzione e produzione è a carico di Medusa e Mediaset – ergo Berlusconi, ma questo ora è secondario e parte del sistema), pensa bene di mandare in onda, il giorno dopo la “prima” della tredicesima edizione del Grande Fratello, “La Grande Bellezza” di Paolo Sorrentino….

[senza titolo 52]

Ricordate “Dreamland – La terra dei sogni”? Si, proprio quel lungometraggio – spacciato come “film dell’anno” – perculato dalla stampa, perculato dal pubblico, perculato dalla critica e perculato da “Le Iene“. Beh, non solo ritornerà nelle sale il 9 dicembre (forse), ma, per rilanciarlo dalla “crisi”, il regista e produttore tenta una strenua difesa in…

Prima della prima

Il 5 novembre, un comune di una provincia del meridione d’Italia ha riavuto il suo teatro, dopo anni di chiusura sofferta e forzata. Nel suo ultimo periodo prima della riapertura era diventato un cinema, in cui venivano proiettate quotidianamente pellicole di dubbio spessore, come spesso accadeva anche in altre città dopo la crisi del settore. Immaginarsi una…

La terra dei sogni

Qualche giorno fa si parlava della presunta crisi del cinema italiano. Ma è comune vedere prodotti costosi indirizzati al successo alternati ad altri decisamente più “sottotono”. O “di nicchia”. Negli USA c’è addirittura un’industria apposita chiamata “The Asylum” (letteralmente “il manicomio”), nei cui studios vengono registrati film di basso spessore, talvolta parodie, definiti sarcasticamente di…

Nuovo cinema inferno

[per Diritto di Critica] L’11 maggio è iniziato il 64° Festival di Cannes, una delle principali mostre cinematografiche a livello internazionale. Già in apertura è stata consegnata la prima Palma d’Oro. Ad un italiano, Bernardo Bertolucci, per i meriti artistici conseguiti. Il classico “premio alla carriera” per il regista di “Ultimo tango a Parigi” e “L’ultimo Imperatore”, dedicato…

Per sempre lui

[per Diritto di Critica] Il prossimo 25 marzo uscirà nei cinema “Silvio Forever”, un documentario firmato da Gian Antonio Stella e Sergio Rizzo, per la regia di Filippo Macelloni e Roberto Faenza. Come risulta facilmente comprensibile dal titolo, che pare voler scimmiottare un sequel delle serie su Batman o Superman, sarà l’ennesima “fenomenologia” dedicata all’attuale Presidente del Consiglio. Oltre…

Campione d’incassi

Mentre quasi tutta la blogosfera italiana si sta concentrando (nuovamente) sulle vicende pubblico-private del beneamato Presidente del Consiglio (più che giustamente), sulle prime pagine dei giornali compare anche, seppur in maniera defilata, una notizia di spettacolo. L’ultimo film di Checco Zalone, “Che bella giornata“, supera un record d’incassi imbattuto da 14 anni. Il precedente non…

[senza titolo 43]

Dal film “Gli Onorevoli“, del 1963. Ma l’Italia è anche terra di profeti?